Regione del Veneto Dettaglio della Domanda
Bando: Fondo Emergenza Sociale
Attenzione, la domanda non è ancora stata salvata
Attenzione, il calendario per la compilazione del bando è chiuso.
Dati a cura del Richiedente (Genitore)

Dati di Residenza
Dati di Contatto
La compilazione di questi dati è facoltativa, saranno utilizzati dal Comune unicamente per garantire una più rapida comunicazione di eventuali informazioni inerenti la pratica.
Il richiedente si impegna a comunicare le eventuali variazioni successive, riconoscendo che l'amministrazione non assume responsabilità in caso di irreperibilità del destinatario per la dispersione di comunicazioni, dipendente da inesatta indicazione del recapito da parte del concorrente o da mancata, oppure tardiva,comunicazione del cambiamento dell'indirizzo indicato nella domanda, ne' per gli eventuali disguidi postali o telegrafici o comunque imputabili a fatto di terzi, a caso fortuito o a forza maggiore
Dati per finalitÓ statistiche e di programmazione:
La compilazione di questi dati Ŕ facoltativa, saranno utilizzati dalla Regione per elaborare statistiche utili alla programmazione delle risorse e degli interventi da attivare nei prossimi anni
Chiede
di accedere al finanziamento regionale ai sensi degli art. 11, comma1 1, lett. b della legge regionale del 5 aprile 2013, n.3
"legge finanziaria per l'esercizio 2013"

Per un importo di massimo 2.000,00€

Tipologie di Spese

A tal fine, consapevole che chi rilascia una dichiarazione falsa, anche in parte, perde i benefici eventualmente conseguiti e subisce sanzioni penali (ai sensi dell'artt. 46 e 47 del D.P.R. 28/12/2000 n.445)
Dichiara che

Componenti Nucleo
componenti (conviventi e non), di cui (num) figli:
Nucleo Anagrafico
conviventi e non (es. figli che vivono in altro domicilio per universitÓ) a carico IRPEF

Il sottoscritto dichiara inoltre di essere a conoscenza:
  • Che pu˛ essere presentata una sola domanda per ogni nucleo anagrafico
  • Che, qualora emerga la non veridicitÓ del contenuto della dichiarazione, decade dal diritto ai benefici eventualmente conseguenti al provvedimento emanato sulla base della dichiarazione non veritiera, ai sensi dell'art. 75 del D.P.R. giÓ citato, ed incorre nelle sanzioni penali previste dall'art. 76 (pene a carattere detentivo anche fino a 5 anni e multe)
  • Che sui dati dichiarati potranno essere effettuati, ai sensi dell'art. 71 del D.P.R. n. 445/2000, controlli finalizzati ad accertare la veridicitÓ delle informazioni fornite
  • Che Ŕ fatto obbligo al sottoscrittore della domanda di comunicare per iscritto, alla data della variazione, ogni modifica intervenuta ai requisiti dichiarati