E.C.M.

Educazione Continua in Medicina

Catalogo regionale delle attività formative

Denominazione Legale del Provider
AZIENDA ULSS N. 5 POLESANA
Id del Provider
14
Id Evento
14-205453
Tipologia dell'offerta formativa
FSC
Destinatari dell'evento
  • Altro personale
  • Personale dipendente
Titolo
SCALA DI CONLEY: TRA LUCI ED OMBRE
Provincia
ROVIGO
Comune
ADRIA
Indirizzo
PIAZZA ETRUSCHI 9
Luogo
OSPEDALE DI ADRIA
Data inizio
15/06/2018
Data fine
30/11/2018
Obiettivo strategico Nazionale
Obiettivo strategico Regionale
Professioni / Discipline
FisioterapistaFisioterapista   
InfermiereInfermiere   
Medico chirurgoAllergologia ed immunologia clinica    Anatomia patologica    Anestesia e rianimazione    Angiologia    Audiologia e foniatria    Biochimica clinica    Cardiochirurgia    Cardiologia    Chirurgia generale    Chirurgia maxillo-facciale    Chirurgia pediatrica    Chirurgia plastica e ricostruttiva    Chirurgia toracica    Chirurgia vascolare    Continuità assistenziale    Cure palliative    Dermatologia e venereologia    Direzione medica di presidio ospedaliero    Ematologia    Endocrinologia    Epidemiologia    Farmacologia e tossicologia clinica    Gastroenterologia    Genetica medica    Geriatria    Ginecologia e ostetricia    Igiene degli alimenti e della nutrizione    Igiene, epidemiologia e sanità pubblica    Laboratorio di genetica medica    Malattie dell'apparato respiratorio    Malattie infettive    Malattie metaboliche e diabetologia    Medicina aeronautica e spaziale    Medicina del lavoro e sicurezza degli ambienti di lavoro    Medicina dello sport    Medicina di comunità    Medicina e chirurgia di accettazione e di urgenza    Medicina fisica e riabilitazione    Medicina generale (medici di famiglia)    Medicina interna    Medicina legale    Medicina nucleare    Medicina termale    Medicina trasfusionale    Microbiologia e virologia    Nefrologia    Neonatologia    Neurochirurgia    Neurofisiopatologia    Neurologia    Neuropsichiatria infantile    Neuroradiologia    Oftalmologia    Oncologia    Organizzazione dei servizi sanitari di base    Ortopedia e traumatologia    Otorinolaringoiatria    Patologia clinica (laboratorio di analisi chimico-cliniche e microbiologia)    Pediatria    Pediatria (pediatri di libera scelta)    Privo di specializzazione    Psichiatria    Psicoterapia    Radiodiagnostica    Radioterapia    Reumatologia    Scienza dell'alimentazione e dietetica    Urologia   
Tipologia dell'evento
Progetti di miglioramento
Numero partecipanti
70
Responsabili Scientifici
Nome Cognome
MAURIZIOZAMBELLI
Descrizione del progetto e rilevanza formativa
L’obiettivo del progetto è di fornire indicazioni e suggerimenti per un corretto utilizzo della scala di Conley e in particolare la formazione, l’aggiornamento e la sensibilizzazione del personale riguardo una corretta compilazione della scheda.

Fasi/Azioni/Ruoli coinvolti


Fase - [A] - Analisi del problema

Azioni / Ruoli
Azione Obiettivi Formativi Risultati Attesi Metodo di lavoro Ruoli coinvolti Ore attività
In seguito al controllo delle check list di audit dell’implementazione delle raccomandazioni sulla prevenzione delle cadute è emerso che la scheda viene compilata in modo parziale, a volte incompleti e non sempre rispetta la tempistica previstaAcquisire competenze per l'analisi e la risoluzione di problemi I ruoli coinvolti conosceranno ed approfondiranno la letteratura sui temi relativi a ciascun filone: classificazione dei pazienti secondo il rischio di caduta e corretta compilazione della scala di conley durante la degenza ospedaliera
  • Lavoro in piccolo gruppo
  • Esperto B
  • (6.0 h)
  • Coordinatore A
  • (6.0 h)
  • Responsabile scientifico A
  • (2.0 h)
  • Esperto C
  • (6.0 h)
  • Esperto A
  • (6.0 h)

Fase - [B] - Individuazione delle soluzioni

Azioni / Ruoli
Azione Obiettivi Formativi Risultati Attesi Metodo di lavoro Ruoli coinvolti Ore attività
Revisione e modifica della documentazione in uso, creazione di una brochure informativaAcquisire competenze per l'analisi e la risoluzione di problemi I ruoli apprenderanno come compilare correttamente la modulistica nel rispetto delle linee guida e le indicazioni internazionali alla realtà lavorativa
  • Lavoro in piccolo gruppo
  • Esperto C
  • (6.0 h)
  • Esperto A
  • (6.0 h)
  • Coordinatore A
  • (6.0 h)
  • Responsabile scientifico A
  • (2.0 h)
  • Esperto B
  • (6.0 h)

Fase - [C] - Confronto e condivisione con gli operatori coinvolti sulle soluzioni ipotizzate

Azioni / Ruoli
Azione Obiettivi Formativi Risultati Attesi Metodo di lavoro Ruoli coinvolti Ore attività
Si procede con lezioni di formazione coivolgendo anche i partecipantiAcquisire competenze per l'analisi e la risoluzione di problemi Si acquisiranno conoscenze riguardo al modello utile al cambiamento,attivando la riflessione
  • Lavoro in piccolo gruppo
  • Esperto B
  • (12.0 h)
  • Partecipante A
  • (2.0 h)
  • Coordinatore A
  • (12.0 h)
  • Responsabile scientifico A
  • (4.0 h)
  • Esperto A
  • (12.0 h)
  • Esperto C
  • (12.0 h)

Fase - [D] - Implementazione del cambiamento e suo monitoraggio

Azioni / Ruoli
Azione Obiettivi Formativi Risultati Attesi Metodo di lavoro Ruoli coinvolti Ore attività
Tutta l'attività assistenziale dell'Unità Operativa si svolgerà secondo le nuove strategie organizzative e sarà costantemente monitorata dal coordinatore, dal responsabile del progetto, dagli espertiAcquisire competenze per l'analisi e la risoluzione di problemi Si acquisirà la capacità di contestualizzare i nuovi modelli assistenziali nel reparto e sulla casistica
  • Lavoro in piccolo gruppo
  • Coordinatore A
  • (30.0 h)
  • Esperto B
  • (60.0 h)
  • Partecipante A
  • (96.0 h)
  • Esperto A
  • (60.0 h)
  • Responsabile scientifico A
  • (20.0 h)
  • Esperto C
  • (60.0 h)

Fase - [E] - Valutazione dell’impatto del cambiamento

Azioni / Ruoli
Azione Obiettivi Formativi Risultati Attesi Metodo di lavoro Ruoli coinvolti Ore attività
Il gruppo valuterà i risultati dei vari monitoraggi e la validità della proposta assistenziale evidenziando eventuali criticità e la possibilità di estendere l'esperienza in altre U.O.Acquisire competenze per l'analisi e la risoluzione di problemi Il gruppo acquisirà la capacità di valutare e contestualizzare l'esperienza sperimentata
  • Lavoro in piccolo gruppo
  • Esperto C
  • (4.0 h)
  • Esperto A
  • (4.0 h)
  • Esperto B
  • (4.0 h)
  • Responsabile scientifico A
  • (4.0 h)
  • Partecipante A
  • (2.0 h)
  • Coordinatore A
  • (4.0 h)
Brochure dell'evento
Ruoli coinvolti
Numero partecipanti
70
Durata
100:00
Crediti attribuiti all'evento
50.0
Verifica presenza partecipanti
Firma di presenza
Verifica apprendimento partecipanti
Rapporto conclusivo basato su valutazione dell’apprendimento valutata dal responsabile scientifico
Indicatori per misurare l'efficacia formativa del progetto
Numero di cartelle con rilevazione incompleta nel periodo della fase D
Responsabile segreteria organizzativa
Nome Cognome Email Telefono Cellulare
MONICAMONTINIlucilla.gramolelli@aulss5.veneto.it04269407680000
Quota partecipazione
0.00
L'Evento è sponsorizzato?
No
Sono presenti forme di finanziamento?
No
L'evento si avvale di partner?
No
È prevista una procedura di verifica della qualità percepita
Si