E.C.M.

Educazione Continua in Medicina

Catalogo regionale delle attività formative

Denominazione Legale del Provider
AZIENDA ULSS N. 5 POLESANA
Id del Provider
14
Id Evento
14-205430
Tipologia dell'offerta formativa
FSC
Destinatari dell'evento
  • Personale dipendente
Titolo
SVILUPPO DI COMPETENZE SPECIFICHE PER IL COORDINAMENTO E LA VERIFICA DEL BUON FUNZIONAMENTO DELL'ASSISTENZA EROGATA PRESSO LE STRUTTURE RESIDENZIALI E SEMIRESIDENZIALI
Provincia
ROVIGO
Comune
ROVIGO
Indirizzo
Azienda Ulss 5 Polesana viale Tre Martiri 89
Luogo
Sede UOC Disabilità e non autosufficienza - Cittadella socio sanitaria
Data inizio
01/08/2018
Data fine
31/12/2018
Obiettivo strategico Nazionale
Obiettivo strategico Regionale
Professioni / Discipline
Educatore professionaleEducatore professionale   
InfermiereInfermiere   
Medico chirurgoOrganizzazione dei servizi sanitari di base   
Partecipanti senza obbligo ECMPartecipanti senza obbligo ECM   
PsicologoPsicologia    Psicoterapia   
Tipologia dell'evento
Gruppi di miglioramento
Numero partecipanti
15
Responsabili Scientifici
Nome Cognome
MonicaVenturini
Descrizione del progetto e rilevanza formativa
L’Atto Aziendale dell’Azienda ULSS 5, approvato con Decreto del Direttore Genrale n 31 del 11/01/2018, prevede che In ciascuno dei due Distretti sia attivata una UOC Disabilità e non autosufficienza. La UOC Disabilità e non autosufficienza svolge attività di programmazione, gestione e coordinamento degli interventi relativamente all’area della disabilità e alla non auto sufficienza in ogni ambiente di vita con riferimento ai servizi residenziali, semiresidenziali e domiciliari. Esercita tutte le funzioni stabilite in materia dalla normativa nazionale e regionale di settore, dalle norme e dagli atti di programmazione nazionali e regionali. Il Responsabile dell’ UOC Disabilità e non Autosufficienza ha costituito un’ equipe multidisciplinare e multiprofessionale, costituito da professionisti dell’area sanitaria e sociale, che dovrà mettere a punto un sistema di controlli periodici presso le strutture residenziali e semiresidenziali, per monitorare il funzionamento di tali strutture. Le verifiche presso le strutture dovranno riguardare l’adeguamento a quanto previsto nei rispettivi accordi contrattuali con l’Azienda ULSS 5relativamente alle modalità di funzionamento della struttura negli aspetti di traduzione nei PAI dei progetti asssitenziali, al modello organizzativo della struttura e alla presa in carico dell’ospite. Scopo del presente progetto è sviluppare competenze atte a garantire la gestione integrata delle verifiche tra i diversi professionisti in una logica di condivisione dell’esperienza e del sapere di ogni singolo professionista appartenente alle diverse aree sanitaria e sociale. Il gruppo avrà altresì l’obiettivo di predisporre e sperimentare la gli strumenti per le verifiche (modulistica , check list ..) e loro eventuale modifica/aggiornamento. L’equipe che dovrà occuparsi delle verifiche sarà costituita da figure multiprofessionali e multidisciplinari, quali medici, psicologi, infermieri, educatori professionali e assistenti sociali, provenienti da diverse esperienze lavorative sia in ambito ospedaliero che territoriale ed in possesso di elevata expertice nella gestione dei bisogni sanitari e socio sanitari dei paziente. L’esperienza del lavoro tra gruppi multidisciplinari e multiprofessionali è orientata allo sviluppo del coordinamento e integrazione tra servizi e professionisti e rappresenta un motivo di crescita professionale per tutti i componenti del gruppo favorendo nel contempo la semplificazione e l’adattamento “locale” dei percorsi e dei processi, l’integrazione operativa delle diverse risorse tecnico professionali e la realizzazione di un sistema integrato e “personalizzato”delle attività. Ciò consentirà il superamento delle barriere professionali, dipartimentali, strutturali e di servizio e la creazione di soluzioni personalizzate all’interno di percorsi facilitati abbandonando l’ottica della prestazione a favore della visione di insieme.

Fasi/Azioni/Ruoli coinvolti


Fasi
Fase Obiettivi Formativi Risultati Attesi Metodo di lavoro Ruoli coinvolti Ore attività
Sviluppo della gestione integrata delle verifiche, predisposizione e sperimentazione degli strumenti per le verifiche Acquisire competenze per l'analisi e la risoluzione di problemi Gestione integrata delle verifiche tra i diversi professionisti in una logica di condivisione dell'esperienza e del sapere
  • Lavoro in grande gruppo
  • Lavoro autonomo
  • Lavoro in piccolo gruppo
  • Coordinatore A
  • (60.0 h)
  • Partecipante
  • (50.0 h)
Brochure dell'evento
Ruoli coinvolti
Numero partecipanti
15
Durata
50:00
Crediti attribuiti all'evento
50.0
Verifica presenza partecipanti
Firma di presenza
Verifica apprendimento partecipanti
Prova scritta
Rapporto conclusivo basato su valutazione dell’apprendimento valutata dal responsabile scientifico
Indicatori per misurare l'efficacia formativa del progetto
Elaborazione di schede utilizzate per le verifiche sul campo
Responsabile segreteria organizzativa
Nome Cognome Email Telefono Cellulare
LILIANAMARANGONliliana.marangon@aulss5.veneto.it0425 3946020425 394602
Quota partecipazione
0.00
L'Evento è sponsorizzato?
No
Sono presenti forme di finanziamento?
No
L'evento si avvale di partner?
No
È prevista una procedura di verifica della qualità percepita
Si