E.C.M.

Educazione Continua in Medicina

Catalogo regionale delle attività formative

Denominazione Legale del Provider
AZIENDA ULSS N. 5 POLESANA
Id del Provider
14
Id Evento
14-219773
Tipologia dell'offerta formativa
FSC
Destinatari dell'evento
  • Personale dipendente
Titolo
FUNZIONE DI CENTRALE E FUNZIONE TERRITORIALE: REVISIONE E AGGIORNAMENTO DELLA LOGISTICA OPERATIVA SUEM118
Provincia
ROVIGO
Comune
ROVIGO
Indirizzo
V.LE TRE MARTIRI 140
Luogo
Ospedale S.Maria Misericordia
Data inizio
08/02/2019
Data fine
30/10/2019
Obiettivo strategico Nazionale
Obiettivo strategico Regionale
Professioni / Discipline
InfermiereInfermiere   
Medico chirurgoAnestesia e rianimazione    Medicina e chirurgia di accettazione e di urgenza    Medicina interna   
Tipologia dell'evento
Progetti di miglioramento
Numero partecipanti
35
Responsabili Scientifici
Nome Cognome
MarcoSommacampagna
Descrizione del progetto e rilevanza formativa
Ad oggi sono numerose le procedure operative che regolamentano l’attività specifica dell’unità operativa. Il flusso costante di direttive e informazioni, associate al turn- over di personale medico e del comparto, ci obbliga costantemente a revisionare i documenti operativi in uso nell’ottica della valutazione del rischio clinico, degli outcomes di esito e del contenimento dei costi. Il presente corso ha quindi lo scopo di aggiornare le procedure operative, condividerne i contenuti, al fine di standardizzare e omogeneizzare le modalità operative e favorire l’acquisizione delle competenze tra operatori. Mediante tavoli di lavoro multidisciplinare, accompagnati da figure esperte verranno organizzati incontri teorico pratici che consentiranno al partecipante di raggiungere quanto in obiettivo e acquisire la competenza necessaria.

Fasi/Azioni/Ruoli coinvolti


Fase - [A] - Analisi del problema

Azioni / Ruoli
Azione Obiettivi Formativi Risultati Attesi Metodo di lavoro Ruoli coinvolti Ore attività
Analisi delle procedure operative in uso Acquisire conoscenze teoriche e/o pratiche Programmazione dell’evento formativo
  • Lavoro in piccolo gruppo
  • Esperto A
  • (2.0 h)
  • Responsabile scientifico A
  • (2.0 h)
  • Coordinatore A
  • (2.0 h)
  • Esperto B
  • (2.0 h)
  • Esperto C
  • (2.0 h)

Fase - [B] - Individuazione delle soluzioni

Azioni / Ruoli
Azione Obiettivi Formativi Risultati Attesi Metodo di lavoro Ruoli coinvolti Ore attività
Ottimizzazone delle abilità tecnico pratiche da parte di tutti gli operatoriAcquisire competenze per l'analisi e la risoluzione di problemi Conoscenza e autonomia nell’utilizzo delle procedure revisionate della rete 118
  • Lavoro in piccolo gruppo
  • Esperto A
  • (14.0 h)
  • Coordinatore A
  • (4.0 h)
  • Partecipante A
  • (14.0 h)
  • Responsabile scientifico A
  • (1.0 h)
  • Esperto B
  • (14.0 h)
  • Esperto C
  • (14.0 h)

Fase - [C] - Confronto e condivisione con gli operatori coinvolti sulle soluzioni ipotizzate

Azioni / Ruoli
Azione Obiettivi Formativi Risultati Attesi Metodo di lavoro Ruoli coinvolti Ore attività
Presentazione delle fasi del progetto condivisione con tutti i gruppi Individuazione degli indicatori di efficacia di risultatoAcquisire competenze per l'analisi e la risoluzione di problemi Acquisire competenze specifiche ciascuno per il proprio ambito di miglioramento
  • Lavoro in piccolo gruppo
  • Esperto B
  • (14.0 h)
  • Coordinatore A
  • (4.0 h)
  • Esperto C
  • (14.0 h)
  • Esperto A
  • (14.0 h)
  • Responsabile scientifico A
  • (1.0 h)
  • Partecipante A
  • (14.0 h)

Fase - [D] - Implementazione del cambiamento e suo monitoraggio

Azioni / Ruoli
Azione Obiettivi Formativi Risultati Attesi Metodo di lavoro Ruoli coinvolti Ore attività
Ottimizzazone delle abilità tecnico pratiche da parte di tutti gli operatoriAcquisire competenze per l'analisi e la risoluzione di problemi Valutazione del grado di competenza
  • Lavoro in piccolo gruppo
  • Esperto B
  • (14.0 h)
  • Coordinatore A
  • (4.0 h)
  • Esperto A
  • (14.0 h)
  • Esperto C
  • (14.0 h)
  • Responsabile scientifico A
  • (1.0 h)
  • Partecipante A
  • (14.0 h)

Fase - [E] - Valutazione dell’impatto del cambiamento

Azioni / Ruoli
Azione Obiettivi Formativi Risultati Attesi Metodo di lavoro Ruoli coinvolti Ore attività
Valutazione finale: grado di autonomia nell’applicazione dei documenti revisionatiAcquisire conoscenze teoriche e/o pratiche Valutazione del grado di competenza
  • Lavoro in piccolo gruppo
  • Esperto A
  • (1.0 h)
  • Responsabile scientifico A
  • (1.0 h)
  • Esperto C
  • (1.0 h)
  • Coordinatore A
  • (1.0 h)
  • Partecipante A
  • (1.0 h)
  • Esperto B
  • (1.0 h)
Brochure dell'evento
Ruoli coinvolti
Numero partecipanti
35
Durata
43:00
Crediti attribuiti all'evento
50.0
Verifica presenza partecipanti
Firma di presenza
Verifica apprendimento partecipanti
Rapporto conclusivo basato su valutazione dell’apprendimento valutata dal responsabile scientifico
Indicatori per misurare l'efficacia formativa del progetto
Elaborazione di protocolli condivisi ad uso della centrale operativa 118
Responsabile segreteria organizzativa
Nome Cognome Email Telefono Cellulare
MARISTELLAMURAROmaristella.muraro@aulss5.veneto.it04253941050425394105
Quota partecipazione
0.00
L'Evento è sponsorizzato?
No
Sono presenti forme di finanziamento?
No
L'evento si avvale di partner?
No
È prevista una procedura di verifica della qualità percepita
Si