E.C.M.

Educazione Continua in Medicina

Catalogo regionale delle attività formative

Denominazione Legale del Provider
EFFE EMME SAS DI ANNA MARSIAJ & C.
Id del Provider
67
Id Evento
67-226603
Tipologia dell'offerta formativa
RES
Destinatari dell'evento
  • Altro personale
Titolo
12° Giornata Diabetologica Adriese Novità nella gestione della Malattia Diabetica tra Ospedale e Territorio
Provincia
ROVIGO
Comune
ROVIGO
Indirizzo
viale Tre Martiri, 18
Luogo
Aula Magna Cittadella Socio-Sanitaria
Data inizio
03/12/2019
Data fine
03/12/2019
Obiettivo strategico Nazionale
(3) Documentazione clinica. Percorsi clinico-assistenziali diagnostici e riabilitativi, profili di assistenza - profili di cura
Obiettivo strategico Regionale
(7) Linee guida, protocolli e procedure basate su evidenze scientifiche
Professioni / Discipline
BiologoBiologo   
DietistaDietista   
InfermiereInfermiere   
Medico chirurgoCardiologia    Chirurgia generale    Endocrinologia    Geriatria    Ginecologia e ostetricia    Malattie metaboliche e diabetologia    Medicina generale (medici di famiglia)    Medicina interna    Nefrologia    Ortopedia e traumatologia    Pediatria    Pediatria (pediatri di libera scelta)   
PodologoPodologo   
Tipologia dell'evento
Corso di aggiornamento teorico e/o pratico (massimo 200 partecipanti)
Numero partecipanti
150
Responsabili Scientifici
Nome Cognome
ANTONINOPIPITONE
Docente / Relatore / Tutor
Nome Cognome Ruolo Titolare/sostituto
ANNUNZIATALAPOLLARELATOREtitolare
FRANCESCOMOLLORELATOREtitolare
ANDREANOGARARELATOREtitolare
MAURAGARDINALIRELATOREtitolare
ANTONINOPIPITONERELATOREtitolare
EMMAFRIGATORELATOREtitolare
ALESSANDRAGALLORELATOREtitolare
AGOSTINOPAOLETTARELATOREtitolare
FRANCESCOPIARULLIRELATOREtitolare

Programma attività formativa

Razionale
Il diabete mellito è malattia sociale in progressivo ed allarmante incremento che richiede risposte assistenziali innovative e coordinate. In Veneto oltre 300mila sono gli ammalati di Diabete già noti, oltre 100mila soggetti non sanno ancora di esserlo e circa 20mil\anno sono le nuove diagnosi. Il Veneto si è dotato di una Legge che disciplina la prevenzione diagnosi e cura del diabete (L.R: 24 11\2011) e di un PDTA (percorso diagnostico terapeutico assistenziale) per la gestione integrata dei pazienti con diabete tipo 2 con l’obiettivo di garantire una Gestione Integrata tra Specialisti Diabetologi, Medici di Famiglia e tutti gli altri attori coinvolti nella cura della malattia (Team Diabetologico, cardiologi, oculisti, nefrologi…). Le malattie cardiovascolari, sono ancora oggi una causa di morte importante soprattutto nel diabete di tipo 2 ed è noto che la mortalità per eventi cardiovascolari nel diabete risulta aumentata rispetto alla popolazione generale. Il paziente con diabete richiede quindi un approccio “cardio-diabetologico” da parte dei medici, che devono inquadrare in modo organico la persona, al fine di ottenere una gestione ottimale di tutte le complessità della malattia diabetica. La logica del team multidisciplinare e dell’integrazione a livello ospedaliero e territoriale è il filo conduttore dell’incontro che vuole mantenere “al centro” la persona con diabete in un’ottica di ottimizzazione delle risorse e personalizzazione della terapia, con uno sguardo alle prospettive più innovative anche nell’uso delle tecnologie per la prevenzione primaria delle complicanze. Particolare attenzione vogliamo dare inoltre all’importanza dell’autocontrollo glicemico ed alle nuove cure farmacologiche antidiabete, con un Focus privilegiato sul Diabete Gestazionale.
Risultati attesi
ottimizzazione delle risorse e personalizzazione della terapia gestione ottimale di tutte le complessità della malattia diabetica autocontrollo glicemico e nuove cure farmacologiche antidiabete

Programma del 03/12/2019

Provincia Sede
ROVIGO
Comune Sede
ROVIGO
Indirizzo Sede
viale Tre Martiri, 18
Luogo Sede
Aula Magna Cittadella Socio-Sanitaria
Dettaglio Attività
Orario Inizio Orario Fine Argomento Docente/Tutor Risultato Atteso Obiettivi Formativi Metodologia Didattica Ore attività
08:00 08:30 REGISTRAZIONE PARTECIPANTI00:30
08:30 08:45 SALUTI INTRODUTTIVI00:15
08:45 09:00 Presentazione del corso PIPITONE ottimizzazione delle risorse e personalizzazione della terapiaAcquisire conoscenze teoriche e/o pratiche Lezione Frontale/Relazione (metodologia frontale) 00:15
09:00 09:30 Autocontrollo: quando e come effettuarlo GARDINALI autocontrollo glicemico e nuove cure farmacologiche antidiabeteAcquisire conoscenze teoriche e/o pratiche Lezione Frontale/Relazione (metodologia frontale) 00:30
09:30 10:00 Dallo stick ai nuovi metodi di rilevazione glicemica GALLO autocontrollo glicemico e nuove cure farmacologiche antidiabeteAcquisire conoscenze teoriche e/o pratiche Lezione Frontale/Relazione (metodologia frontale) 00:30
10:00 10:30 Glicemia e Terapia insulinica: relazione e gestione NOGARA ottimizzazione delle risorse e personalizzazione della terapiaAcquisire conoscenze teoriche e/o pratiche Lezione Frontale/Relazione (metodologia frontale) 00:30
10:30 11:15 discussione generaleGALLO PIPITONE MOLLO GARDINALI NOGARA gestione ottimale di tutte le complessità della malattia diabeticaAcquisire conoscenze teoriche e/o pratiche Tavola rotonda con discussione tra esperti (metodologia frontale) 00:45
11:30 12:00 Diabete nel paziente vasculopatico PIARULLI gestione ottimale di tutte le complessità della malattia diabeticaAcquisire conoscenze teoriche e/o pratiche Lezione Frontale/Relazione (metodologia frontale) 00:30
12:00 12:30 Ipotiroidismo in gravidanzaPAOLETTA gestione ottimale di tutte le complessità della malattia diabeticaAcquisire conoscenze teoriche e/o pratiche Lezione Frontale/Relazione (metodologia frontale) 00:30
12:30 13:00 Diabete GestazionaleLAPOLLA gestione ottimale di tutte le complessità della malattia diabeticaAcquisire conoscenze teoriche e/o pratiche Lezione Frontale/Relazione (metodologia frontale) 00:30
13:00 13:30 Discussione generale PIARULLI LAPOLLA MOLLO PAOLETTA gestione ottimale di tutte le complessità della malattia diabeticaAcquisire conoscenze teoriche e/o pratiche Tavola rotonda con discussione tra esperti (metodologia frontale) 00:30
13:30 14:30 PAUSA01:00
14:30 15:30 Tavola rotonda Medici e Pazienti a confronto PIPITONE gestione ottimale di tutte le complessità della malattia diabeticaAcquisire conoscenze teoriche e/o pratiche Tavola rotonda con discussione tra esperti (metodologia frontale) 01:00
15:30 16:00 I nuovi farmaci orali: I-SGLT2 PIPITONE ottimizzazione delle risorse e personalizzazione della terapiaAcquisire conoscenze teoriche e/o pratiche Lezione Frontale/Relazione (metodologia frontale) 00:30
16:00 16:30 Insuline e Incretine: le novità nella cura del Diabete FRIGATO gestione ottimale di tutte le complessità della malattia diabeticaAcquisire conoscenze teoriche e/o pratiche Lezione Frontale/Relazione (metodologia frontale) 00:30
16:30 16:45 PAUSA00:15
16:45 17:30 Piede Diabetico: la gestione nell’ AULSS 5 MOLLO gestione ottimale di tutte le complessità della malattia diabeticaAcquisire conoscenze teoriche e/o pratiche Lezione Frontale/Relazione (metodologia frontale) 00:45
17:30 18:00 discussionePIPITONE FRIGATO NOGARA gestione ottimale di tutte le complessità della malattia diabeticaAcquisire conoscenze teoriche e/o pratiche Tavola rotonda con discussione tra esperti (metodologia frontale) 00:30
18:00 18:15 VALUTAZIONE APPRENDIMENTO00:15

Brochure dell'evento
Verifica apprendimento partecipanti
Questionario (test)
Durata
08:00
Crediti attribuiti all'evento
5.6
Responsabile segreteria organizzativa
Nome Cognome Email Telefono Cellulare
AnnaMarsiajanna.marsiaj@gmail.com34830441823483044182
Tipo materiale durevole rilasciato ai partecipanti
Quota partecipazione
0.00
È previsto solo l'uso della lingua italiana?
Si
Verifica presenza partecipanti
Firma di presenza
Verifica a distanza di tempo delle ricadute formative
No
L'Evento è sponsorizzato?
Si
Sponsors
  • LIFESCAN 1000
  • IBSA 1500
  • MENARINI DIABETES
  • ELI LILLY 1000
  • PIK DARE 500
  • ABBOTT 1500
  • ROCHE 1500
  • ASTRAZENECA 2000
  • BOEHRINGER ING 1000
  • NOVO NORDISK 1000
Sono presenti forme di finanziamento?
No
L'evento si avvale di partner?
No
È prevista una procedura di verifica della qualità percepita
Si