E.C.M.

Educazione Continua in Medicina

Catalogo regionale delle attività formative

Denominazione Legale del Provider
AZIENDA ULSS N. 8 BERICA
Id del Provider
25
Id Evento
25-23626
Tipologia dell'offerta formativa
RES
Destinatari dell'evento
  • Personale dipendente
Titolo
Tra il dire e il fare: tra letteratura e riabilitazione delle gravi cerebrolesioni acquisite
Provincia
VICENZA
Comune
VICENZA
Indirizzo
V.le Rodolfi, 37
Luogo
Ospedale San Bortolo, Area Formazione e Aggiornamento, zona Chiostro
Data inizio
13/01/2017
Data fine
20/01/2017
Date Intermedie
  • 16/01/2017
Obiettivo strategico Nazionale
Obiettivo strategico Regionale
Professioni / Discipline
FisioterapistaFisioterapista   
InfermiereInfermiere   
LogopedistaLogopedista   
Tipologia dell'evento
Corso di aggiornamento teorico e/o pratico (massimo 200 partecipanti)
Numero partecipanti
15
Responsabili Scientifici
Nome Cognome
GiannettoreBertagnoni
Docente / Relatore / Tutor
Nome Cognome Ruolo Titolare/sostituto
MarioDe MarcoDOCENTEtitolare
MariellaBellottoDOCENTEtitolare
LuciaMeligranaDOCENTEtitolare

Programma attività formativa

Razionale
Obiettivo del corso è l’inquadramento e la riabilitazione dei deficit cognitivo/comportamentali acquisiti dopo una grave cerebrolesione. L’intento è quello di creare una cultura condivisa tra le varie figure professionali che si occupano quotidianamente del paziente cerebroleso, col fine ultimo di migliorare la capacità di rapportarsi e di gestire il paziente medesimo durante il delicato e spesso lungo percorso di recupero; percorso che tenda a migliorare l'adattamento funzionale dell’individuo nonostante il danno cerebrale subito, a favorire il raggiungimento del maggior grado di autonomia possibile e la successiva reintegrazione psicosociale.
Risultati attesi
Implementare le conoscenze sui disturbi neuropsicologici e neurocomportamentali che insorgono dopo una lesione cerebrale. Acquisire competenze pratiche per il riconoscimento e la gestione dei disturbi della cognizione e del comportamento. Saper costruire un programma riabilitativo che tenga conto delle competenze di ogni professionalità coinvolta Accrescere il pensiero del gruppo sulla riabilitazione delle cerebro lesioni acquisite. A tal fine sono previste numerose esercitazioni pratiche su materiale video registrato che evidenziano il deficit neuropsicologico e la sua evoluzione.

Programma del 13/01/2017

Provincia Sede
VICENZA
Comune Sede
VICENZA
Indirizzo Sede
V.le Rodolfi, 37
Luogo Sede
Ospedale San Bortolo, Area Formazione e Aggiornamento, zona Chiostro
Dettaglio Attività
Orario Inizio Orario Fine Argomento Docente/Tutor Risultato Atteso Obiettivi Formativi Metodologia Didattica Ore attività
14:15 15:30 La funzione memoria e la funzione attenzione nelle cerebrolesioni acquisite. Meligrana Implementare le conoscenze sui disturbi neuropsicologici e neurocomportamentali che insorgono dopo una lesione cerebrale. Acquisire conoscenze teoriche e/o pratiche Lezione Frontale/Relazione (metodologia frontale) 01:15
15:30 15:45 PAUSA00:15
15:45 17:00 Esemplificazioni cliniche dei disturbi della memoria e dell’attenzioneMeligrana De Marco Acquisire competenze pratiche per il riconoscimento e la gestione dei disturbi della cognizione e del comportamento. Acquisire competenze per l'analisi e la risoluzione di problemi Presentazione e discussione di problemi o di casi didattici in grande gruppo (metodologia interattiva) 01:15

Programma del 16/01/2017

Provincia Sede
VICENZA
Comune Sede
VICENZA
Indirizzo Sede
V.le Rodolfi, 37
Luogo Sede
Ospedale San Bortolo, Area Formazione e Aggiornamento, zona Chiostro
Dettaglio Attività
Orario Inizio Orario Fine Argomento Docente/Tutor Risultato Atteso Obiettivi Formativi Metodologia Didattica Ore attività
14:15 15:30 I disturbi delle funzioni fronto/esecutive, comprese le alterazioni di tipo comportamentale (disinibizione, discontrollo, anosoagnosia….). Bellotto Implementare le conoscenze sui disturbi neuropsicologici e neurocomportamentali che insorgono dopo una lesione cerebrale. Acquisire conoscenze teoriche e/o pratiche Lezione Frontale/Relazione (metodologia frontale) 01:15
15:30 15:45 PAUSA00:15
15:45 17:00 Esemplificazioni cliniche dei disturbi delle funzioni esecutiveBellotto De Marco Acquisire competenze pratiche per il riconoscimento e la gestione dei disturbi della cognizione e del comportamento. Acquisire competenze per l'analisi e la risoluzione di problemi Presentazione e discussione di problemi o di casi didattici in grande gruppo (metodologia interattiva) 01:15

Programma del 20/01/2017

Provincia Sede
VICENZA
Comune Sede
VICENZA
Indirizzo Sede
V.le Rodolfi, 37
Luogo Sede
Ospedale San Bortolo, Area Formazione e Aggiornamento, zona Chiostro
Dettaglio Attività
Orario Inizio Orario Fine Argomento Docente/Tutor Risultato Atteso Obiettivi Formativi Metodologia Didattica Ore attività
14:15 14:30 I modelli teorici a confronto De Marco Acquisire competenze pratiche per il riconoscimento e la gestione dei disturbi della cognizione e del comportamento. Acquisire conoscenze teoriche e/o pratiche Lezione Frontale/Relazione (metodologia frontale) 00:15
14:30 15:30 Come Riabilitare in Gruppo. Presentazione di un casoDe Marco Accrescere il pensiero del gruppo sulla riabilitazione delle cerebro lesioni acquisite. A tal fine sono previste numerose esercitazioni pratiche su materiale video registrato che evidenziano il deficit neuropsicologico e la sua evoluzione. Acquisire competenze per l'analisi e la risoluzione di problemi Lavoro a piccoli gruppi e/o individuale con presentazione delle conclusioni (metodologia interattiva) 01:00
15:30 15:45 PAUSA00:15
15:45 17:30 Impostare un trattamento riabilitativo delle funzioni cognitive. Quale riabilitazione possibile? Quali fasi?De Marco Saper costruire un programma riabilitativo che tenga conto delle competenze di ogni professionalità coinvolta Acquisire competenze per l'analisi e la risoluzione di problemi Lavoro a piccoli gruppi e/o individuale con presentazione delle conclusioni (metodologia interattiva) 01:45
17:30 18:00 VALUTAZIONE APPRENDIMENTO00:30

Verifica apprendimento partecipanti
Prova scritta (comprende anche il project work, l'elaborato e le domande aperte)
Durata
08:00
Crediti attribuiti all'evento
11.3
Responsabile segreteria organizzativa
Nome Cognome Email Telefono Cellulare
soniaMartinsonia.martin@aulss8.veneto.it04447531270444753127
Tipo materiale durevole rilasciato ai partecipanti
Copia cartacea o su CD con delle diapositive delle relazioni
Quota partecipazione
0.00
È previsto solo l'uso della lingua italiana?
Si
Verifica presenza partecipanti
Firma di presenza
Verifica a distanza di tempo delle ricadute formative
No
L'Evento è sponsorizzato?
No
Sono presenti forme di finanziamento?
No
L'evento si avvale di partner?
No
È prevista una procedura di verifica della qualità percepita
Si