E.C.M.

Educazione Continua in Medicina

Catalogo regionale delle attività formative

Denominazione Legale del Provider
AZIENDA ULSS N. 5 POLESANA
Id del Provider
14
Id Evento
14-77382
Tipologia dell'offerta formativa
RES
Destinatari dell'evento
  • Personale dipendente
Titolo
MANIPOLAZIONE E GESTIONE DEI FARMACI ANTIBLASTICI
Provincia
ROVIGO
Comune
ROVIGO
Indirizzo
Ospedale Viale Tre Martiri, 140
Luogo
Biblioteca - Laboratorio UFA Ospedale
Data inizio
03/05/2017
Data fine
17/05/2017
Date Intermedie
  • 10/05/2017
Obiettivo strategico Nazionale
Obiettivo strategico Regionale
Professioni / Discipline
InfermiereInfermiere   
Tipologia dell'evento
Corso di aggiornamento teorico e/o pratico (massimo 200 partecipanti)
Numero partecipanti
12
Responsabili Scientifici
Nome Cognome Qualifica Curriculum vitae
ANTONIOMASIEROresponsabile SPPCV_Masiero Antonio.pdf.p7m
Docente / Relatore / Tutor
Nome Cognome Ruolo Titolare/sostituto Curriculum vitae
ANTONIOMASIERODOCENTEsostitutoCV_Masiero Antonio.pdf.p7m
CARLOCRESPINIDOCENTEtitolareCVCrespiniCArlo.pdf.p7m
LIVIASCUDERIDOCENTEsostitutoCV_Scuderi Livia.pdf.p7m
PAOLO CARLOPOLIDOCENTEtitolareCV_Poli Paolo Carlo.pdf.p7m
PAOLATORRIDOCENTEtitolareCV Torri.pdf.p7m
PIETRO ANTONIOPATANE'DOCENTEsostitutoCVPatane2017.pdf.p7m
LUCIACHIARIONDOCENTEtitolareCVChiaronLucia.pdf.p7m
ELISATRAMONTANDOCENTEtitolareCVTramontanElisa.pdf.p7m
GIORGIOCREPALDIDOCENTEtitolareCVCrepaldi.pdf.p7m
YASMINAMODENADOCENTEsostitutoCVModena.pdf.p7m
CRISTINAGIOLODOCENTEsostitutoCVGiolo.pdf.p7m
ELEONORAMOROSINI TESTADOCENTEsostitutoCVMorosiniTesta.pdf.p7m
DANIELECASETTADOCENTEsostitutoCVCasetta.pdf.p7m

Programma attività formativa

Razionale
Nell’ambito dei rischi occupazionali per gli operatori sanitari, una specifica area di interesse è quella rappresentata dalla “Gestione del rischio connesso alla manipolazione dei farmaci antineoplastici”. Numerosi chemioterapici antiblastici sono segnalati in letteratura e dalla International Agency of Research on Cancer (IARC), come cancerogeni per l’uomo. La Conferenza Permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province Autonome di Trento e Bolzano ha emesso, con Provvedimento del 5 agosto 1999, il “Documento di linee guida per la sicurezza e la salute dei lavoratori esposti a chemioterapici antiblastici in ambiente sanitario” (G.U. n° 236 del 7/10/1999). Per la particolare natura dei cancerogeni, non esiste una dose soglia al di sotto della quale non si possa prefigurare un danno a carico dei lavoratori esposti anche affrontando l’analisi delle nuove molecole attualmente in uso nelle nostre strutture. Secondo il D.Lgs. 81/2008, il datore di lavoro è tenuto ad evitare l’utilizzo dell’agente cancerogeno, sostituendolo con sostanza meno pericolosa o di utilizzarlo a ciclo chiuso. Quando ciò non sia possibile, deve ridurre l’esposizione al valore più basso ottenibile con la tecnologia disponibile. Appare evidente che, per quanto riguarda i farmaci antiblastici, solo quest’ultima possibilità è percorribile da parte del datore di lavoro. La riduzione dell’esposizione ai valori più bassi possibili si può realizzare solo attraverso mirati interventi di carattere strutturale, organizzativo e procedurale che prevedano sia una adeguata attività di formazione ed informazione degli operatori, sia la concentrazione delle attività in un ridotto numero di “Unità di manipolazione di chemioterapici antiblastici.
Risultati attesi
I partecipanti acquisiranno conoscenza degli aspetti legislativi, della tossicità dei farmaci, e abilità circa la corretta manipolazione, gli interventi di decontaminazione e il corretto smaltimento.

Programma del 03/05/2017

Provincia Sede
ROVIGO
Comune Sede
ROVIGO
Indirizzo Sede
Ospedale Viale Tre Martiri, 140
Luogo Sede
Biblioteca - Laboratorio UFA Ospedale
Dettaglio Attività
Orario Inizio Orario Fine Argomento Docente/Tutor Risultato Atteso Obiettivi Formativi Metodologia Didattica Ore attività
14:30 15:30 Normativa e linee guidaPOLI I partecipanti acquisiranno conoscenza degli aspetti legislativi, della tossicità dei farmaci, e abilità circa la corretta manipolazione, gli interventi di decontaminazione e il corretto smaltimento.Acquisire conoscenze teoriche e/o pratiche Lezione Frontale/Relazione (metodologia frontale) 01:00
15:30 17:00 Dispositivi di protezione individualePOLI I partecipanti acquisiranno conoscenza degli aspetti legislativi, della tossicità dei farmaci, e abilità circa la corretta manipolazione, gli interventi di decontaminazione e il corretto smaltimento.Acquisire conoscenze teoriche e/o pratiche Lezione Frontale/Relazione (metodologia frontale) 01:30
17:00 18:00 Tossicità per gli espostiTORRI I partecipanti acquisiranno conoscenza degli aspetti legislativi, della tossicità dei farmaci, e abilità circa la corretta manipolazione, gli interventi di decontaminazione e il corretto smaltimento.Acquisire conoscenze teoriche e/o pratiche Lezione Frontale/Relazione (metodologia frontale) 01:00
18:00 18:30 Sistemi di protezione collettivaPOLI I partecipanti acquisiranno conoscenza degli aspetti legislativi, della tossicità dei farmaci, e abilità circa la corretta manipolazione, gli interventi di decontaminazione e il corretto smaltimento.Acquisire conoscenze teoriche e/o pratiche Lezione Frontale/Relazione (metodologia frontale) 00:30

Programma del 10/05/2017

Provincia Sede
ROVIGO
Comune Sede
ROVIGO
Indirizzo Sede
Ospedale Viale Tre Martiri, 140
Luogo Sede
Biblioteca - Laboratorio UFA Ospedale
Dettaglio Attività
Orario Inizio Orario Fine Argomento Docente/Tutor Risultato Atteso Obiettivi Formativi Metodologia Didattica Ore attività
14:30 16:30 Classificazione dei farmaci antiblastici e caratteristiche più importanti. Effetti collaterali per i pazienti: tossicità sistemica e localeCREPALDI I partecipanti acquisiranno conoscenza degli aspetti legislativi, della tossicità dei farmaci, e abilità circa la corretta manipolazione, gli interventi di decontaminazione e il corretto smaltimento.Acquisire conoscenze teoriche e/o pratiche Lezione Frontale/Relazione (metodologia frontale) 02:00
16:30 17:00 Il laboratorio UFA: visita guidata con presa visione di apparecchiature ed attrezzature in usoTRAMONTAN I partecipanti acquisiranno conoscenza degli aspetti legislativi, della tossicità dei farmaci, e abilità circa la corretta manipolazione, gli interventi di decontaminazione e il corretto smaltimento.Acquisire abilità nell'uso di strumenti, di tecniche e di metodologie Dimostrazione senza esecuzione diretta da parte dei Partecipanti (metodologia frontale) 00:30
17:00 18:00 Simulazione diluizione farmaciTRAMONTAN I partecipanti acquisiranno conoscenza degli aspetti legislativi, della tossicità dei farmaci, e abilità circa la corretta manipolazione, gli interventi di decontaminazione e il corretto smaltimento.Acquisire abilità nell'uso di strumenti, di tecniche e di metodologie Esecuzione diretta da parte di tutti i partecipanti di attività pratiche nell'uso di strumenti, di tecniche e di metodologie (metodologia interattiva) 01:00
18:00 18:30 Gestione rifiuti - Gestione di spanti accidentaliPOLI I partecipanti acquisiranno conoscenza degli aspetti legislativi, della tossicità dei farmaci, e abilità circa la corretta manipolazione, gli interventi di decontaminazione e il corretto smaltimento.Acquisire conoscenze teoriche e/o pratiche Lezione Frontale/Relazione (metodologia frontale) 00:30

Programma del 17/05/2017

Provincia Sede
ROVIGO
Comune Sede
ROVIGO
Indirizzo Sede
Ospedale Viale Tre Martiri, 140
Luogo Sede
Biblioteca - Laboratorio UFA Ospedale
Dettaglio Attività
Orario Inizio Orario Fine Argomento Docente/Tutor Risultato Atteso Obiettivi Formativi Metodologia Didattica Ore attività
14:30 16:00 Procedure di gestione e di controllo relative a prescrizione, preparazione e somministrazione farmaci antiblasticiCRESPINI I partecipanti acquisiranno conoscenza degli aspetti legislativi, della tossicità dei farmaci, e abilità circa la corretta manipolazione, gli interventi di decontaminazione e il corretto smaltimento.Acquisire conoscenze teoriche e/o pratiche Lezione Frontale/Relazione (metodologia frontale) 01:30
16:00 18:00 Simulazione da parte dei partecipanti di somministrazione farmaciCHIARION I partecipanti acquisiranno conoscenza degli aspetti legislativi, della tossicità dei farmaci, e abilità circa la corretta manipolazione, gli interventi di decontaminazione e il corretto smaltimento.Acquisire abilità nell'uso di strumenti, di tecniche e di metodologie Esecuzione diretta da parte di tutti i partecipanti di attività pratiche nell'uso di strumenti, di tecniche e di metodologie (metodologia interattiva) 02:00
18:00 18:30 Simulazione delle procedure negli spanti accidentali e gestione rifiuti POLI I partecipanti acquisiranno conoscenza degli aspetti legislativi, della tossicità dei farmaci, e abilità circa la corretta manipolazione, gli interventi di decontaminazione e il corretto smaltimento.Acquisire abilità nell'uso di strumenti, di tecniche e di metodologie Esecuzione diretta da parte di tutti i partecipanti di attività pratiche nell'uso di strumenti, di tecniche e di metodologie (metodologia interattiva) 00:30
18:30 18:45 VALUTAZIONE APPRENDIMENTO00:15

Brochure dell'evento
Verifica apprendimento partecipanti
Esame pratico
Durata
12:00
Crediti attribuiti all'evento
14.5
Responsabile segreteria organizzativa
Nome Cognome Email Telefono Cellulare
FRANCESCOTURRIfrancesco.turri@aulss5.veneto.it0425 3930730425 393073
Tipo materiale durevole rilasciato ai partecipanti
Quota partecipazione
0.00
È previsto solo l'uso della lingua italiana?
Si
Verifica presenza partecipanti
Firma di presenza
Verifica a distanza di tempo delle ricadute formative
No
L'Evento è sponsorizzato?
No
Sono presenti forme di finanziamento?
No
L'evento si avvale di partner?
No
È prevista una procedura di verifica della qualità percepita
Si