E.C.M.

Educazione Continua in Medicina

Catalogo regionale delle attività formative

Denominazione Legale del Provider
AZIENDA ULSS N. 5 POLESANA
Id del Provider
14
Id Evento
14-219757
Tipologia dell'offerta formativa
FSC
Destinatari dell'evento
  • Personale dipendente
Titolo
PERCORSO DIAGNOSTICO-TERAPEUTICO (PDT) SULLE NEOPLASIE DEL DISTRETTO TESTA E COLLO
Provincia
ROVIGO
Comune
ROVIGO
Indirizzo
V.LE TRE MARTIRI 89
Luogo
Ospedale S.Maria Misericordia
Data inizio
01/02/2019
Data fine
01/11/2019
Obiettivo strategico Nazionale
Obiettivo strategico Regionale
Professioni / Discipline
InfermiereInfermiere   
Medico chirurgoAnatomia patologica    Chirurgia maxillo-facciale    Medicina nucleare    Oncologia    Otorinolaringoiatria    Radiodiagnostica    Radioterapia   
Tipologia dell'evento
Progetti di miglioramento
Numero partecipanti
13
Responsabili Scientifici
Nome Cognome
GIOVANNIMANDOLITI
Descrizione del progetto e rilevanza formativa
Gruppi di lavoro per la diagnosi, la cura ed il follow-up dei pazienti oncologici testa e collo che si rinuniscono periodicamente per discutere e definire collegialmente secondo le linee guida nazionali ed internazionali l’iter diagnostico e terapeutico di tutti i pazienti Oncologici con patologia testa e collo che afferiscono alle strutture ambulatoriali ed Ospedaliere dell’’Ulss 5 Polesana Il Percorso Diagnostico Terapeutico e’ lo strumento ideale per migliorare la sequenza di azioni appropriate e capaci di migliorare la qualità di vita del paziente cioè azioni veramente efficaci come espresso dall’articolo 32 della Costituzione Italiana. I professionisti delle strutture coinvolte si confronteranno sulle problematiche clinico assistenziali e diagnostiche relative al percorso di cura del paziente affetto da neoplasia maligna del distretto testa e collo. Gli incontri multidisciplinari avverranno a cadenza bisettimanale, con durata di circa 2 ore ciascuno; la finalità degli incontri è di permettere la condivisione delle problematiche diagnostico terapeutiche dei singoli casi promuovendo il miglioramento del percorso assistenziale. L'obiettivo principale è quello di creare percorsi clinici condivisi tra tutti i professionisti coinvolti e di formare un'equipe multidisciplinare che si confronti e condivida anche e soprattutto con il paziente il percorso di cura. Il confronto multidisciplinare fra i vari professionisti favorirà l'integrazione degli interventi che ciascuna professionalità può fornire e contribuirà ad una migliore presa in carico del paziente con neoplasia maligna della testa e del collo. Il percorso diagnostico-terapeutico ha la finalità, oltre che di favorire l’integrazione tra specialisti che operano in strutture diverse, di stimolare la conoscenza e la interpretazione delle linee guida, di migliorare l’alleanza terapeutica e l’appropriatezza delle scelte diagnostico/terapeutiche

Fasi/Azioni/Ruoli coinvolti


Fase - [A] - Analisi del problema

Azioni / Ruoli
Azione Obiettivi Formativi Risultati Attesi Metodo di lavoro Ruoli coinvolti Ore attività
Analisi e definizione dei bisogni formativi Incontro preliminare per la verifica dell’efficacia dei protocolli esistentiAcquisire conoscenze teoriche e/o pratiche Verifica dei protocolli utilizzati dagli specialisti (Ospedale Rovigo, Adria, Case di Cura)
  • Lavoro in piccolo gruppo
  • Responsabile scientifico A
  • (2.0 h)
  • Partecipante A
  • (2.0 h)
  • Coordinatore A
  • (2.0 h)

Fase - [B] - Individuazione delle soluzioni

Azioni / Ruoli
Azione Obiettivi Formativi Risultati Attesi Metodo di lavoro Ruoli coinvolti Ore attività
Ipotesi di percorso di miglioramentoAcquisire conoscenze teoriche e/o pratiche Programmazione di un percorso di miglioramento
  • Lavoro in piccolo gruppo
  • Responsabile scientifico A
  • (2.0 h)
  • Coordinatore A
  • (2.0 h)
  • Partecipante A
  • (2.0 h)

Fase - [C] - Confronto e condivisione con gli operatori coinvolti sulle soluzioni ipotizzate

Azioni / Ruoli
Azione Obiettivi Formativi Risultati Attesi Metodo di lavoro Ruoli coinvolti Ore attività
Presentazione del progetto e degli obiettivi di miglioramentoAcquisire conoscenze teoriche e/o pratiche Conoscenza del percorso e della sua struttura
  • Lavoro in piccolo gruppo
  • Coordinatore A
  • (2.0 h)
  • Responsabile scientifico A
  • (2.0 h)
  • Partecipante A
  • (2.0 h)

Fase - [D] - Implementazione del cambiamento e suo monitoraggio

Azioni / Ruoli
Azione Obiettivi Formativi Risultati Attesi Metodo di lavoro Ruoli coinvolti Ore attività
discussione casi cliniciAcquisire competenze per l'analisi e la risoluzione di problemi Implementazione del protocollo condiviso. Rilevazione delle incongruità
  • Lavoro in piccolo gruppo
  • Lavoro autonomo
  • Partecipante A
  • (28.0 h)
  • Coordinatore A
  • (28.0 h)

Fase - [E] - Valutazione dell’impatto del cambiamento

Azioni / Ruoli
Azione Obiettivi Formativi Risultati Attesi Metodo di lavoro Ruoli coinvolti Ore attività
Verifica dell'impatto della documentazione. Della capacità acquisite e dei cambiamenti attuatiAcquisire conoscenze teoriche e/o pratiche Confronto con i gruppi di lavoro per verificare i dati emersi dal monitoraggio
  • Lavoro in piccolo gruppo
  • Partecipante A
  • (6.0 h)
  • Responsabile scientifico A
  • (6.0 h)
  • Coordinatore A
  • (6.0 h)
Brochure dell'evento
Ruoli coinvolti
Numero partecipanti
13
Durata
40:00
Crediti attribuiti all'evento
50.0
Verifica presenza partecipanti
Firma di presenza
Verifica apprendimento partecipanti
Rapporto conclusivo basato su valutazione dell’apprendimento valutata dal responsabile scientifico
Indicatori per misurare l'efficacia formativa del progetto
a) revisione dell’attuale percorso diagnostico terapeutico del paziente con neoplasia della testa e del collo con il coinvolgimento attivo di tutti i professionisti coinvolti nel gruppo di lavoro; b) presenza e utilizzo degli strumenti di integrazione elaborati durante il percorso formativo: protocollo aggiornato c) schede di registrazione consulto multidisciplinare per singolo paziente nei vari momenti del percorso di cura (diagnosi, trattamento, Follow-up)
Responsabile segreteria organizzativa
Nome Cognome Email Telefono Cellulare
VALERIAIANNINI valeria.iannini@aulss5.veneto.it04253930510425393051
Quota partecipazione
0.00
L'Evento è sponsorizzato?
No
Sono presenti forme di finanziamento?
No
L'evento si avvale di partner?
No
È prevista una procedura di verifica della qualità percepita
Si